Officine Universelle Buly 1803: un’esperienza di bellezza

Officine Universelle Buly 1803 con il suo nuovissimo spazio milanese, in via Brera (la via dei profumi), apre le porte ad una esperienza di bellezza e meraviglie nella quale immergersi. Profumi e prodotti per la cura personale di altissima qualità, una legacy antica e singolare raccontata da Balzac, confezioni personalizzabili, scritte a mano che narrano una storia d’amore per il mondo del beauty, del collezionismo e dell’artigianalità. Un luogo che omaggia le architetture milanesi: boiserie, pavimenti in travertino, pareti in marmo scuro venato di nero e verde dove emergono lettere in oro a rilievo. Di ricerca continua, ispirazione e creatività legata sempre a uno studio del passato con archivi, libri e pezzi originali da collezione per preservare i rituali di bellezza tradizionali abbiamo parlato con Victoire de Taillac e Ramdane Touhami co-founder di Officine Universelle Buly 1803.

Quanto è importante per un’azienda come la vostra essere presenti nel Brera Design District per costruire una relazione diretta con il pubblico?

Il Brera design district è uno dei nostri quartieri preferiti di Milano. Abbiamo anche un appartamento lì… Ci ricorda Saint-Germain des près, dove si trova il nostro negozio Bonaparte. Abbiamo pensato che questa zona elegante fosse perfetta per il nostro primo negozio in Italia. C’è un ottimo mix di clienti, italiani, milanesi e internazionali che si trovano in città per affari e per piacere.

E quanto conta, in termini di posizionamento, essere presenti all’interno di un contesto storico come quello di Brera?
Officine Universelle Buly ha una bella storia e la sua aura risplende in questo tipo di quartiere. La sua selezione unica di profumi, prodotti per la cura della pelle e accessori di bellezza catturerà l’attenzione dei passanti e degli abitanti del luogo.

Know-how, qualità e artigianalità sono alcuni degli ingredienti di Officine Universelle Buly. Quanto è importante per un brand come il vostro fare costantemente ricerca?

Per noi Officine Universelle Buly è un continuo work in progress. Seguiamo per lo più la nostra ispirazione, ma impariamo dal passato attraverso gli archivi, i libri o i pezzi originali che collezioniamo. Siamo molto curiosi di conoscere il know-how, l’artigianato tradizionale e i rituali di bellezza tradizionali. Questo alimenta la nostra creatività.

Per l’edizione 2023, Brera Design Week propone una riflessione su come immaginiamo il nostro futuro, la nostra coesione tra viventi in relazione all’unicità dei tempi in cui viviamo. Quali sono i progetti con cui parteciperete?

Nel 2023 lanceremo una serie inaspettata di nuovi profumi. La natura è sempre stata una nostra grande fonte di ispirazione attraverso la nostra collezione di segreti di bellezza naturale provenienti da tutto il mondo e questo sarà il nostro motore anche per questo lancio. Sappiamo tutti che il rapporto tra gli esseri umani e la natura è un tema cruciale su cui riflettere oggi e negli anni a venire.

Victoire de Taillac e Ramdane Touhami
—  Co-founder Officine Universelle Buly 1803

Victoire de Taillac e Ramdane Touhami condividono la passione per i viaggi e la ricerca, la curiosità verso nuovi saperi e il rispetto per la tradizione, l’audacia di innovare, la precisione e l’efficienza come principi chiave. Tutti fili che si intersecano nella trama di ognuno dei loro progetti. Dopo l’incontro negli anni 2000, hanno iniziato a viaggiare per il mondo: Parigi, Brooklyn, Jaipur, Tangeri, Tokyo. Una vita nomade che ha alimentato la loro filosofia e creatività estetica. Ramdane è un designer, oltre che imprenditore e collezionista d’arte. Victoire lavora da diversi anni nel settore della moda e della bellezza. Insieme formano una coppia creativa, atipica e molto parigina. Ognuna delle case in cui hanno abitato è stata arredata declinando il gusto personale in funzione della tradizione locale, con risultati elogiati ogni volta da pubblicazioni di prestigio: Vogue, The New York Times, Financial Times, Le Monde, The Guardian…
Oggi gestiscono insieme Officine Universelle Buly con boutique sempre più diffuse, a Parigi e in tutto il mondo (Giappone, Corea del Sud, Filippine, Tailandia, Regno Unito, Taiwan, Stati Uniti, Australia).

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti alla nostra newsletter

Related news    Related news    
Related news    Related news    

Ti interessano i nostri contenuti?
Iscriviti alla nostra newsletter