BLACK FLAME: La prima mostra personale di Sang A Han in Italia

Un connubio di intimità e spiritualità, un’interpretazione contemporanea della tradizione

Fino al 13 settembre 2024, la Galleria Fumagalli di Milano ospita BLACK FLAME, la prima mostra personale dell’artista Sang A Han (Seoul, Corea del Sud, 1987) in Italia. Rappresentata in esclusiva dalla galleria dal 2023, Sang A Han porta la sua innovativa selezione di sculture, realizzate appositamente per questa occasione.

Sang A Han reinterpreta la tecnica orientale della pittura a inchiostro usando il Meok (inchiostro di china) su sculture in tessuto di cotone cucito, imbottito e dipinto. Le opere combinano la tradizione del cucito e del ricamo, storicamente legate al lavoro domestico femminile e all’arte orientale, con un approccio creativo contemporaneo e personale.

Ritratto Sang A Han ©LucreziaRoda

Il titolo BLACK FLAME evoca le sfumature calde e indefinite del nero del Meok, simili a una fiamma che si innalza. La curatrice Maria Vittoria Baravelli descrive il ricamo come “antico custode della memoria”, capace di narrare storie silenziose e intime.

Sang A Han crea un linguaggio artistico unico, unendo la pittura orientale tradizionale e l’antica arte tessitoria coreana con tecniche attuali. Le sue sculture morbide, realizzate con pennello, ago, filo e tessuto di cotone, evocano natura, corpo e sogni. Attraverso questi materiali, l’artista intesse le sue esperienze di donna, artista e madre, creando opere cariche di lirismo magico.

“Il modo in cui l’inchiostro filtra e si diffonde nel tessuto di cotone rappresenta come il mio corpo trasforma le esperienze in memorie. Il mio lavoro inizia dai ricordi, non quelli che si imprimono immediatamente nella mente, ma le sensazioni che penetrano lentamente nelle fibre del mio corpo.”

Sang A Han

Le opere di Sang A Han fondono emozioni intime e universali, spesso arricchite da simboli religiosi come le mudra buddiste, espressi attraverso corpi femminili che riflettono la sua identità di donna e madre. Questo approccio conferisce alle sue sculture una profonda spiritualità e un senso di armonia naturale. La lentezza e la precisione del gesto dell’artista, che si manifestano nei punti di cucitura e nelle tracce dipinte, creano un legame indissolubile tra il paesaggio naturale e quello anatomico, tra sogno e realtà.

© Galleria Fumagalli

Questa mostra rappresenta un’esperienza e un’occasione unica per immergersi nell’universo sensuale e onirico di Sang A Han, scoprendo un connubio perfetto tra tradizione e innovazione, intimità e universalità. Esplorate le suggestive sculture di Sang A Han e lasciatevi affascinare dalla sua poetica ineguagliabile.

esposizione
Black Flame
Date
23 May 2024
13 Sep 2024
Related news    Related news    
Related news    Related news    

Ti interessano i nostri contenuti?
Iscriviti alla nostra newsletter