FENIX® – “Design Duo Double Feature”

Il progetto investiga le potenzialità della materia e delle superfici partendo dal concetto del doppio

In occasione della Milano Design Week 2024, FENIX® – insieme ai brand di Broadview Holding: Arpa®, Formica® e Homapal® – presenta il progetto Design Duo Double Feature, curato da Federica Sala e ospitato all’interno degli spazi di FENIX Scenario, in Foro Buonaparte 66.

Design Duo Double Feature è un lavoro di esplorazione che investiga le molteplici potenzialità della materia e delle superfici partendo dal concetto del doppio: sei coppie di progettisti sono state invitate a disegnare elementi di arredo con un duplice utilizzo, realizzati combinando i materiali FENIX® con gli altri brand del gruppo. I prodotti, inoltre, saranno presentati nello «scenario» di un doppio allestimento – indoor e outdoor – realizzato dal design duo Studioboom.

“Mi ha sempre affascinato come, nell’architettura e nel design in modo più rilevante rispetto ad altre discipline, siano attive diverse coppie creative. Una coppia creativa, che lo sia solo nella vita professionale o anche in quella privata poco importa, deve necessariamente esercitare la difficile arte del dialogo e della mediazione per poter poi sintetizzare, in una soluzione progettuale, gli input di due teste differenti. Per raccontare quindi l’estrema versatilità di FENIX®, da solo o abbinato ad altri materiali, abbiamo quindi pensato di moltiplicare le teste implicate nel progetto così da stimolare il pensiero laterale e, conseguentemente, dei progetti anch’essi doppi: nella forma, nella funzione, nella trasformazione…”

Federica Sala

Selezionati dalla curatrice Federica Sala, CARA \ DAVIDE, DWA Design Studio, Martinelli Venezia, Næssi Studio, mist-o e Zanellato/Bortotto daranno vita ad oggetti che esplorano nuove poliedriche funzioni giocando su trasformabilità, mobilità, sostenibilità e versatilità.

Ad anticipare il progetto, FENIX presenta in anteprima il tavolo Match firmato da Martinelli Venezia che interpreta il concetto del doppio attraverso colore, funzione e ironia. 

La forma rotonda e la base cilindrica richiamano il classico tavolo da pranzo, mentre la piegatura centrale del piano trasforma l’oggetto in un tavolo da ping-pong, suggerendo l’idea che a fine pasto i commensali possano sfidarsi in una partita.

“Quando siamo stati coinvolti nel progetto l’obiettivo era offrire una nuova visione di questo materiale dalle molteplici proprietà e il tema della curva ci è sembrato un punto di vista interessante. L’alternanza dei due colori utilizzati accentua il concetto di dualità presente nell’oggetto in un gioco di contrapposizioni dinamiche: funzione/disfunzione, convivialità/rivalità e formale/informale.”

Carolina Martinelli e Vittorio Venezia

Match rimanda così sia all’idea del gioco e della sfida sia all’accostamento di colori e materiali. Il piano del tavolo, così come la base e le racchette, alternano due diverse colorazioni di FENIX® – Bianco Malé e Rosso Namib – mentre il processo costruttivo dell’oggetto suggerisce diverse possibilità di accostare FENIX® a materiali come il legno e il metallo. La ‘rete’ da ping-pong è stata infatti realizzata sfruttando le caratteristiche di un materiale poliedrico come FENIX®, che può essere curvato per creare forme morbide.

Per FENIX® il progetto diventa un’occasione per esplorare, insieme a designer italiani e internazionali, il settore del furniture design, proponendo utilizzi inaspettati delle superfici e soluzioni inedite.

Dal 15 al 21 aprile presso FENIX Scenario in Foro Buonaparte 66

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti alla nostra newsletter

Related news    Related news    
Related news    Related news    

Ti interessano i nostri contenuti?
Iscriviti alla nostra newsletter