People

Cristina Celestino

Architect and Designer

People
Bio

Cristina Celestino è architetto e designer. Disegna progetti esclusivi per una clientela privata e per aziende. Il suo lavoro comprende anche la direzione creativa per aziende e la progettazione di interni e di allestimenti.
Nei suoi progetti, che nascono da una profonda indagine sul potenziale di forme e funzioni, si incontrano riferimenti storici e contemporanei al mondo della moda, dell’arte e design.

Interview

Brera racchiude una bellezza proporzionata e segreta: quella delle piccole corti gioiello, del silenzio austero dell’Accademia e dei profumi del suo Orto Botanico, delle gallerie nascoste ai piani alti dei vecchi palazzi di fine Ottocento. Anche i ciottoli delle strade sono piccoli e ben disegnati. Di Brera amo non solo l’atmosfera, ma anche l’energia: qui l’eleganza innata si incontra con lo spirito creativo dei giovani artisti che la popolano e dei piccoli atelier di orefici, stilisti e antiquari. Tutto l’insieme rende il quartiere unico e speciale: una continua fonte di ispirazione”.

L’empatia è la capacità di mettersi nei panni degli altri, di immaginare cosa possano sentire. Quando disegno un interno o un oggetto questa tensione è importante. Penso alla qualità tattile dei materiali, a quello che possono evocare, all’emozione data dai colori e dai tessuti. La ricerca e la trasfigurazione di forme archetipe attraverso i colori,  i materiali e le variazioni di scala, spero induca l’osservatore finale al pensiero che va oltre il piacere estetico. Empatia nel progetto significa immaginare il modo in cui spazi e oggetti possano essere vissuti dalle persone, creando uno scenario che ne contempli anche la narrazione e l’emozione”.