I cristalli di Swarovski brillano a Brera: la mostra a Palazzo Citterio

Celebrazione della storia e dell’innovazione del marchio con 50 capolavori italiani

Dal 17 giugno al 14 luglio 2024, Palazzo Citterio, nuova sede delle collezioni moderne della Pinacoteca di Brera, ospiterà la mostra “Masters of Light” di Swarovski. Questo evento non solo celebra i quasi 130 anni di storia del celebre marchio austriaco, ma segna anche un importante passo verso l’apertura al pubblico del rinnovato Palazzo Citterio, prevista per dicembre 2024.

Curata dal giornalista e critico di moda britannico Alexander Fury, la mostra è stata ideata dalla direttrice creativa Giovanna Engelbert. “Masters of Light” ha debuttato a Shanghai lo scorso autunno e arriva ora a Milano, rivisitata per celebrare l’industria della moda italiana. La mostra presenta oltre 50 lavori di case di moda italiane come Prada, Miu Miu, Fendi Couture, Gucci, Atelier Versace e Armani Privé. Tra le opere esposte ci saranno creazioni iconiche di Gianni e Donatella Versace, nonché costumi di scena e abiti da red carpet indossati da celebrità come Harry Styles, Katy Perry e Beyoncé.

Mostra “Masters of Light” a Shanghai

L’esposizione sarà suddivisa in sette temi chiave, offrendo una panoramica sull’evoluzione e l’innovazione del brand. Tra i pezzi esposti, i visitatori potranno ammirare gioielli, figurine e cristalli sfaccettati, incluso il più grande chaton di cristallo mai creato. Un punto saliente sarà Galaxy, la nuova collezione di alta gioielleria realizzata con Swarovski Created Diamonds.

La mostra “Swarovski – Masters of Light” non è solo un evento espositivo, ma un’esperienza che combina arte, moda e storia. L’occasione di vedere le creazioni scintillanti di Swarovski in un contesto così prestigioso rende questa mostra un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di arte e design.

La mostra si svolge in concomitanza con la fashion week di Milano, garantendo un ulteriore richiamo per visitatori e professionisti del settore. Ad arricchire l’esperienza espositiva, ci sarà un POP UP store con un assortimento di prodotti Swarovski e un Cafè nei giardini del palazzo, con un’offerta culinaria firmata dal celebre chef Carlo Cracco.

Non perdete l’opportunità di immergervi nella brillantezza dei cristalli Swarovski e di scoprire uno dei gioielli architettonici di Milano, Palazzo Citterio, in attesa della sua completa riapertura.


Palazzo Citterio: un patrimonio ritrovato

Palazzo Citterio è un edificio storico situato nel cuore del quartiere di Brera a Milano. Costruito nel XVIII secolo, il palazzo ha attraversato numerose trasformazioni nel corso degli anni. Acquisito dallo Stato italiano nel 1972, Palazzo Citterio è stato destinato a ospitare le collezioni d’arte moderna della Pinacoteca di Brera, grazie alle donazioni delle famiglie Jesi e Vitali.

Nel 2012, Palazzo Citterio era stato occupato dal collettivo artistico Macao, quando già si discuteva dell’ipotesi di utilizzarlo per l’espansione della Pinacoteca di Brera. I lavori di restauro, eseguiti tra il 2015 e il 2018, hanno riportato il palazzo al suo antico splendore, sebbene l’apertura al pubblico sia stata rinviata più volte: inizialmente prevista per il 2021, è stata posticipata prima al 2023 e infine al 2024.

Una delle proposte era la realizzazione di una passerella che collegasse direttamente Palazzo Citterio alla Pinacoteca di Brera, ma questa idea non è stata concretizzata. Tuttavia, l’attesa sembra volgere al termine, e a dicembre 2024 il palazzo aprirà definitivamente le sue porte per ospitare le collezioni di arte moderna attualmente esposte nelle Sale Napoleoniche della Pinacoteca di Brera.

Cortile di Palazzo Citterio
esposizione
Swarovski – Masters of Light
Date
17 Jun 2024
14 Jul 2024
Related news    Related news    
Related news    Related news    

Ti interessano i nostri contenuti?
Iscriviti alla nostra newsletter