L’Acquario Civico di Milano

L’Acquario Civico di Milano

L’Acquario Civico di Milano è un edificio Liberty progettato dal”architetto Locati nel 1906. Un autentico gioiello per la città di Milano. Nato come padiglione per l’esposizione universale, poi diventato Museo Ittico e poi trasformato in acquario.

Viene progettato in occasione di una grande Esposizione Internazionale per festeggiare l’apertura del traforo del Sempione. Viene inaugurato il 28 aprile del 1906 e due anni dopo viene inoltre dalla costituzione di una Stazione di biologia e di bioidrologia applicata.

L’Acquario continua la sua attività fino all’agosto del 1943 fin quando non viene gravemente danneggiato a causa dei bombardamenti.
Nel 1952 cominciano i primi lavori di sistemazione che, nel 1960, divengono una vera e propria ristrutturazione.
Nel 1963 l’Acquario riapre e ricomincia ad essere operativo non solo dal punto di vista della ricerca scientifica ma viene aperto anche al grande pubblico.

Nel 2003 prende il via ristrutturazione dell’intero edificio, che termina nel 2006 e che ha restituito alla città questo importante edificio celebrandone, al contempo, i primi cento anni di vita.