La Fabbrica di Cioccolato di Brera

La Fabbrica di Cioccolato di Brera

Nella cerchia dei Navigli lungo via Fatebenefratelli, appena oltre il Ponte Marcellino, si trovava la fabbrica di cioccolato Theobroma, fondata nel 1900 dall’industriale dolciario Giuseppe Bianchi.

La fabbrica di dolciumi prendeva nome dalla classificazione che Linneo fece della pianta da cui si produce poi la cioccolata: la Theobroma Cacao.

Sulla sinistra si trovava il mulino della Theobroma, che veniva utilizzato per produrre il cioccolato, mentre lungo via Borgonuovo, si trovava l’elegante pasticceria col medesimo nome dove venivano venduti i prodotti della fabbrica.

Quest’ultima era uno dei luoghi di ritrovo più signorili della città, apprezzato soprattutto dai nobili.

La Theobroma di Bianchi e C. scomparve prima del 17 marzo 1929, quando iniziarono i lavori di copertura della Cerchia dei Navigli.

Fonte: Milano Scomparsa